Carrello

Cina e Tradizioni

null

Tipologia di Viaggio

Parti con Noi
null

Data

Dal 10 al 20 Aprile 2020
null

Destinazione

Asia e Africa

PASQUA 2020 – Dal 10 al 20 Aprile 2020 – 11 Giorni e 9 Notti – Voli da Roma
Tour Leader Benares Viaggi – Pensione Completa

 

PARTENZA GARANTITA CON MINIMO 15 PARTECIPANTI

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

 

 

Giorno 1°: Venerdì 10 Aprile – SARDEGNA
Incontro con l’accompagnatore all’aeroporto di Roma Fiumicino in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza con volo Air China per Pechino. Pasti e pernottamento a bordo.

 

 

Giorno 2°: Sabato 11 Aprile – PECHINO (cena)
Arrivo a Pechino, la capitale della Cina: una città enorme situata nel centro del paese. La sua storia risale a più di tremila anni fa ed è la capitale delle ultime tre dinastie feudali insediatesi nella cosiddetta Città Proibita. In essa e nei suoi dintorni, troveremo i luoghi fondamentali da visitare, la più grande piazza del mondo, i templi ancestrali, i Palazzi Imperiali e certamente la Grande Muraglia cinese. Trasferimento in hotel. Check-in a partire dalle 15:00. Cena a buffet internazionale in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 3°: Domenica 12 Aprile – PECHINO (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Visita alla Piazza Tienanmen, la più grande piazza del mondo, con più di 440.000 metri quadrati. Nella stessa si trovano inoltre, edifici Governativi e il Mausoleo di Zedong. Visita alla Città Proibita, anche conosciuta come il Palazzo Imperiale che occupa una superficie di 720.000 metri quadrati e che possiede più di 9000 sale. Pranzo in ristorante locale. Visita al Tempio del Cielo, un luogo di preghiera per far sì che gli imperatori delle dinastie Ming e Qing pregassero il cielo per i buoni raccolti e per le piogge. Passeggiata per l’antica Via di Qianmen, ricca di edifici tradizionali che combinano il meglio dell’antico Oriente e il moderno Occidente. Cena a buffet in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 4°: Lunedì 13 Aprile – PECHINO (colazione, pranzo, cena)
Colazione in hotel. Escursione presso la Grande Muraglia cinese, al tratto Juyong Pass, dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO con una lunghezza di 6.700 km, che si estende dai confini della Corea fino al Deserto del Gobi. Visita guidata per conoscere il trattamento e la lavorazione raffinata del cloisonnè, con gli oggetti di rame smaltato. Pranzo in ristorante locale. Visita al Palazzo d’Estate. Questo insieme di templi, giardini, laghi e palazzi sono stati il luogo di svago per la Corte Imperiale. Cena a base di Anatra Laccata in ristorante tipico. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 5°: Martedì 14 Aprile – PECHINO (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Trasferimento alla stazione per partire con il treno veloce per Xian (Prima Classe,circa 5,5 ore). Pranzo snack a bordo. Arrivo a Xian. Questa è la città più antica della Cina e una delle culle della civiltà Universale. Durante i suoi 3mila anni di storia è stata la capitale di 12 dinastie. Due secoli prima che Omero scrivesse l’Iliade e l’Odissea (e che venisse fondata Roma), e cinque secoli prima che nascesse il Buddismo, Xian già meritava il titolo di città del mondo classico. Questa città fu l’origine della famosa Via della Seta, motivo per il quale conserva le tracce delle diverse culture che vi arrivarono. Trasferimento in hotel. Spettacolo della Dinastia Tang. Lo spettacolo rappresenta la vita dell’imperatore e della sua famiglia al Palazzo, mostra inoltre le danze e le canzoni della Dinastia Tang per esprimere il potere, la gloria, la cultura e la storia. Cena tipica di ravioli in teatro. Pernottamento.

 

 

Giorno 6°: Mercoledì 15 Aprile – XIAN (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Visita al Museo dei Guerrieri di Terracotta. Si tratta della Tomba Imperiale di Qin Shi Huang che occupa una superficie di 8 km quadrati. L’Imperatore ordinò di creare un esercito fatto con figure di terracotta a grandezza naturale che lo accompagnasse e proteggesse nell’aldilà. Fino ad oggi sono stati disotterrati circa 8000 guerrieri, tutti diversi, con le loro armi e in posizione di combattimento. È uno dei monumenti appartenenti al Patrimonio dell’Umanità più imponenti del mondo. Visita presso una fabbrica delle famose Figure di Terracotta. Pranzo in ristorante locale. Visita al quartiere Musulmano. Situato nel centro storico della città, dentro i confini della Muraglia, deve la sua creazione all’insediamento della comunità Hui, che professa l’islamismo, e alla unione culturale generate dalla Via della Seta. Visita alla Grande Moschea, una delle più grandi in Cina, costruita dalla dinastia Tang nell’anno 742, richiama l’attenzione e la combinazione tra il tempio cinese e la moschea tradizionale. Trasferimento in hotel. Cena a buffet in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 7°: Giovedì 16 Aprile – XIAN – GUILIN (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Visita all’antica Muraglia della città. Essa ha un perimetro rettangolare di 14 km, un altezza di 12 metri e una larghezza che va tra i 15 e 18 metri. Si tratta della Muraglia conservata meglio in Cina, costruita dalla dinastia Ming nel XVI secolo sull’antica città proibita della dinastia Tang, che sia arrivata ai nostri giorni nella sua totalità. Visita guidata per conoscere il trattamento e la lavorazione della Pietra di Giada, il minerale semiprezioso più famoso della Cina. Pranzo in ristorante locale. Visita alla Pagoda della Grande Oca Selvatica (visita esterna). Questa pagoda si trova in quello che è stato il tempio della Grande Umanità e Grazia, nel sud di Xian. È stato costruito nell’anno 648 dall’imperatore Gaozong (appartenente alla dinastia Tang) quando ancora era un principe, in memoria della sua defunta madre. Il complesso risale alla dinastia Qing ed è stato costruito in stile Ming. Trasferimento in aeroporto per prendere il volo per Guilin. Arrivo a Guilin. Questa città è motivo di orgoglio per i cinesi. Grazie alla topografia carsica eccezionale, quasi sovrannaturale, che adorna il fiume Li (Lijang) con delle stravaganti formazioni calcaree che assumono strane configurazioni a seconda della nebbia, la bellezza della città è stata decantata da generazioni di pittori e poeti. Trasferimento all’hotel. Cena a set menu’ occidentale in hotel / oppure a buffet in hotel (a seconda della disponibilità dell’hotel). Pernottamento.

 

 

Giorno 8°: Venerdì 17 Aprile – GUILIN – YANGSHUO (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Crociera nel fiume Lijang. Il Li scorre tra Guilin e Yangshuo, è la principale attrazione della zona, nel percorso potremo ammirare l’impressionante bellezza dei paesaggi che il fiume ha formato tra le immense montagne. Vedremo popolazioni rurali, pescatori tradizionali con i loro cormorani nelle zattere di bambù, o i bufali che pascolano nelle rive del fiume. Pranzo a buffet a bordo. Arrivo a Yangshuo nel pomeriggio. Yangshuo è una piccola popolazione a carattere rurale nel quale possiamo ammirare le tradizionali risaie lavorate manualmente. Nel suo centro storico potremo ammirare case e strade tradizionali. Conosceremo due strade: Pantao Lu, che rappresenta il perimetro a sud ovest della città ed è la via principale per raggiungere Guilin; la seconda è Xi Jie, la cosiddetta “Via degli stranieri” che va nella direzione nord est verso il fiume Li ed è circondata da caffè in stile occidentale, hotel e negozi di souvenir. Visita al Mercato di Yangshuo. Trasferimento in hotel. Cena a set menù cinese in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 9°: Sabato 18 Aprile – YANGSHUO – GUILIN – SHANGHAI (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Visita alla Grotta del Flauto di Canne con spettacolari luci brillanti che illuminano stalattiti e stalagmiti in grandi gallerie sotterranee. Proseguimento per conoscere la produzione e l’elaborazione dei gioielli fatti con le Perle Naturali cinesi. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento in aeroporto per prendere il volo per Shanghai. Arrivo a Shanghai. La città è divisa in due dal fiume Huangpu, possiede varie zone totalmente differenti le une dalle altre, la vecchia Shangai, che risale all’anno 1074, la città coloniale sviluppatasi intorno al lungomare, e la zona moderna di Pudong, con alcuni dei grattacieli più alti del mondo. Assistenza e trasferimento in hotel. Cena a buffet in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 10°: Domenica 19 Aprile – SHANGHAI (colazione, pranzo, cena)
Colazione. Visita al Tempio di Buddha di Giada, costruito all’inizio del XX secolo per ospitare le due statua di Buddha di Giada bianca portate dalla Birmania per il monaco Hui Gen. Visita al Giardino di Yuyuan. Situato nel centro dell’antica città e circondato da una muraglia. Fu costruito nel XVI secolo come un giardino di famiglia nel sud del paese. Pranzo in ristorante locale. Visita per conoscere il processo di elaborazione dell’autentica Seta Naturale. La seta è una materia prima di molti articoli di uso giornaliero che include vestiti, coperte, trapunte e tanto altro. Passeggiata nel lungomare dal quale potrete osservare gli edifici coloniali e avere una vista impressionante dei grattacieli di Pudong. Prenderemo una Crociera nel fiume Huangpu, il posto migliore per ammirare la illuminazione dello skyline di Shangai. Trasferimento in hotel. Cena.Pernottamento.

 

 

Giorno 11°: Lunedì 20 Aprile – SHANGHAI (colazione)
Colazione. Check-out (prima delle 12:00). Giornata libera. Trasferimento in aeroporto.
Partenza con il volo per Roma. Arrivo e fine dei nostri servizi.

 

 

HOTEL PREVISTI (o similari):
Pechino: JIAN GUO HOTEL 4*
Xian: Titan Times Hotel 4-5*
Guilin: Bravo Hotel 4-5*
Yangshuo: Green Lotus Hotel 4-5*
Shanghai: Jin Jiang Tower 4-5*

 

 

OPERATIVO VOLI (soggetto a riconferma)
10 Aprile: Roma 20:55-Pechino 12:50 (21 Aprile)
20 Aprile: Shanghai 8:55-(scalo)- Roma 18:55

A partire da: 2200 €

Tasse aeroportuali soggette a riconferma €460
Quota Iscrizione e Assicurazione €80

La quota base comprende:

  • Volo Roma – Pechino all’andata e Shanghai Roma al ritorno con voli di linea
  • Pernottamento con colazione negli hotel indicati nel programma o similari
  • Pasti menzionati nel programma
  • 2 cene tipiche come da programma
  • 1 soft drink a passeggero ad ogni pasto
  • Auto privata adeguato ai numeri di partecipanti
  • Servizi e tour privati con assistente/guide locali in lingua italiana
  • Biglietti per le visite indicate nel programma
  • Voli nazionali in classe turistica con tasse incluse: Xi’an/Guilin/Shanghai.
  • Treno veloce Beijing/Xian in prima classe
  • Mance per guide, autisti e facchini

La quota base non comprende:

  • Tasse aeroportuali soggette a riconferma
  • Quota di Iscrizione e Assicurazione
  • Volo di avvicinamento Cagliari-Roma A/R in classe economica €150
  • Visto per la Cina €150
  • Supplemento Singola €490
  • Riduzione Tripla (su richiesta)
  • Altri pasti e bevande non menzionati
  • Spese personali
  • Guida escort
  • Tutto ciò non espressamente indicato nella voce “la quota base comprende”

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

Benares Viaggi

  •   Via San Lussorio, 40 Selargius

  •    Telefono: (+39) 070 840484

  •    Mail: info@benaresviaggi.it

© Ulisse WL s.r.l. - P.IVA: 02951970926
Licenza nr 118 del 30/12/2008 rilasciata da Provincia di Cagliari
Polizza ArisCom n. 70472